IN EVIDENZA


ORARIO CELEBRAZIONI  SS. MESSE

 

Festiva

SABATO         ore 17.30  (La California)* 

                      

DOMENICA  ore 10.00  (Bibbona)

                               ore 11.30  (La California)

                               

                           

Feriale

LUN - MAR - MER - VEN

ore 17.30  (La California)

 

GIOVEDI

ore 17.30  (Bibbona)

 

*dopo la S.Messa del sabato ci sarà l'Adorazione Eucaristica con la possibilità di confessarsi dalle 18.30 alle 19.30


S.E. MONS. ROBERTO CAMPIOTTI

NOMINATO VESCOVO DI VOLTERRA

 

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Volterra (Italia) presentata da S.E. Mons. Alberto Silvani.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo della Diocesi di Volterra (Italia) il Rev.do Roberto Campiotti, del clero dell’Arcidiocesi Metropolitana di Milano, finora Rettore del Collegio Ecclesiastico Internazionale San Carlo Borromeo a Roma.

Curriculum vitae

S.E. Mons. Roberto Campiotti è nato il 31 ottobre 1955 a Varese. Terminato il Liceo Scientifico nel 1974, è entrato nel Seminario Arcivescovile di Milano ed ha ottenuto il Baccalaureato in Teologia nella Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale.

Il 16 giugno 1979 è stato ordinato sacerdote ed è stato incardinato nell’Arcidiocesi Metropolitana di Milano, nella quale ha svolto i seguenti incarichi: Insegnante di Religione Cattolica nella Scuola Media Inferiore (1979-1981) e nella Scuola Media Superiore (1981-1995); Vicario Parrocchiale di SS. Filippo e Giacomo di Laveno-Mombello (1979-1990), di S. Francesco di Sales a Milano (1990-1992) e di S. Giulio a Cassano Magnago (1992-1995); Parroco di S. Lorenzo (1995-1997) e di S. Siro-Albusciago a Sumirago (1997-2006), di S. Giovanni Evangelista a Caidate, di San Vincenzo a Menzago e dei SS. Pietro e Paolo a Quinzano (2006-2010); Responsabile dell’Unità Pastorale Sumirago-Albusciago e della Comunità Pastorale San Benedetto in Sumirago.

Dal 2010 finora è stato Rettore del Collegio Ecclesiastico Internazionale San Carlo Borromeo a Roma e Primicerio dell’Arciconfraternita dei SS. Ambrogio e Carlo della Nazione Lombarda.


MESSAGGIO ALLA DIOCESI

DEL  VESCOVO ELETTO

 

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo,


 

innanzitutto, un caro saluto a S. E. Mons. Alberto Silvani e poi a tutti voi Sacerdoti, Religiosi, Religiose e Laici. Il Santo Padre Francesco mi ha eletto vescovo della Chiesa di Volterra per mandarmi a voi come vostro pastore.

Il primo pensiero è stato di timore per dover affrontare una realtà, costituita anzitutto di persone, totalmente nuova, ma poi questo timore è stato sopraffatto dalla consapevolezza che con voi ho in comune una straordinaria ricchezza, l’unica vera ricchezza principio della conoscenza vera e del più profondo affetto: Cristo.

E allora vengo a voi con trepidazione ma in pace proprio perché consapevole che abbiamo, io e voi, questa sola ricchezza: Cristo, unico e universale salvatore dell’uomo, di tutto l’uomo e di tutti gli uomini.

Così la nostra Chiesa è viva perché, con la sua missione, testimonia la Presenza di Cristo. Per questo siamo insieme, perché Cristo sia più facilmente riconosciuto come principio di ogni nostro pensiero e ogni nostra azione; solo così Lo rendiamo presente ad ogni nostro fratello e sorella che incontriamo facendoci carico dei loro bisogni per il loro bene. Siamo certi che la vita è buona solo se si accetta la Sua Presenza in noi.

Aspettando di iniziare questo cammino  insieme  affidiamolo  da subito alla protezione della Vergine Maria e  alla  protezione  del nostri  Santi Patroni chiedendo attraverso la loro intercessione che “nulla sia anteposto a Cristo”.

In attesa di vederci, assicurando la mia preghiera per voi, domando la vostra preghiera per il mio ministero tra voi e imploro su ciascuno di voi la benedizione del Signore.

Roma, 11 gennaio 2022

Roberto Campiotti
eletto



Caritas parrocchiale


EMERGENZA ALIMENTARE

IL SOSTEGNO DELLA CARITAS PARROCCHIALE

 

La Caritas parrocchiale vista l'emergenza interviene aprendo un fondo di solidarietà per i bisogni alimentari  a sostegno delle famiglie  in difficolta del nostro territorio  colpite dalla crisi  a causa del covid-19

Le donazioni raccolte verranno destinate alle assosciazioni del territorio che si occuperanno della distribuzione dei generi alimentari.

 

le donazioni potranno essere effettuate a favore:

Parrocchia N.S. di Fatima

IBAN: IT 73 X 08461 70690 000010586014

causale: emergenza alimentare

 

In qualsiasi donazione si offre la propria persona. “Darsi” significa lasciare agire in sé stessi tutta la potenza dell’amore che è lo Spirito di Dio e in tal modo aprirsi alla sua forza creatrice.

Papa Francesco


L' associazione volontariato La rocca insieme alla Parrocchia di Bibbona -La California,  in questo momento di difficoltà per tutta la comunità vogliono dare il proprio contributo per aiutare tutti coloro che sono in gravi difficoltà economiche derivanti dell'emergenza covid-19 e che non percepiscono altri sussidi . Consegneremo pacchi spesa, a chi ne faccia richiesta telefonando al numero +39 339 173 0184 nel pomeriggio  o  oppure inviando una email a info@volontariatolarocca.itdove vi sarà dato un appuntamento per il ritiro dei pacchi spesa . Naturalmente l associazione non abbandonerà i suoi assistiti  continuando a  consegnare loro i pacchi spesa come abbiamo fatto fino a oggi .
Il personale addetto alla preparazione e consegna  è dotato di guanti e mascherine. Si ricorda che l' accesso al ritiro del pacco è consentito con mascherina e guanti. AUTATECI AD AIUTARE


"Caritas Parrocchiale"

 

La Caritas parrocchiale rende noto che ogni domenica, durante le SS.Messe (prefestiva del Sabato e festiva) verrà effettuata una raccolta di generi alimentari a lunga conservazione destinata alle situazioni di bisogno delle nostre parrocchie. La Caritas provvederà alla distribuzione tramite appositi operatori.



Prossimi appuntamenti parrocchiali, vicariali e diocesani


Parrocchie di Bibbona

"Gruppo Famiglie"

In autunno ha avuto inizio il percorso di ascolto, preghiera, formazione delle famiglie delle nostre comunità parrocchiali ispirandosi alla Lettera Pastorale del nostro Vescovo "Famiglia culla della vita e dell'amore".  Nel corso dell'anno pastorale sono previsti altri incontri che saranno di volta in volta comunicati.